loader

Tiramisù un classico dolce al caffè

Posted by Emanuele Salvato on 27-gen-2018 15.49.00

Il caffè, come abbiamo visto nei giorni scorsi, ha delle proprietà incredibili. Saperlo fare bene  può diventare quasi un'arte. La maggior parte delle volte lo beviamo in velocità, a colazione o dopo pranzo ma ciò non vuol dire che il nostro palato non abbia il tempo di valutare se si tratti di un buon o di un cattivo caffè.

Oltre al piacere di poterlo sorseggiare, il caffè può diventare un ingrediente fondamentale in alcuni piatti e, oggi, in particolare, ci soffermeremo su un classico, il tiramisù.

tiramisu-ricetta-classica_638x425.jpg

Come succede spesso per altri piatti, anche la paternità del tiramisù non è certa e varie regioni d'Italia se la contendono. 

Secondo alcuni esperti, potrebbe essere comparso per la prima volta in Veneto, in un ristorante di Treviso.  Un pasticcere che aveva lavorato in Germania, facendo rientro in Italia, alla fine degli anni Sessanta, avrebbe ideato una rivisitazione della zuppa inglese e, da qui, sarebbe nato il tiramisù. Un'altra corrente di pensiero, invece, ritiene che le origini siano più popolari e cioè che sia l'evoluzione del "sbatudin", un composto di tuorlo e zucchero che le famiglie contadine utilizzavano come ricostituente al quale poi sono stati aggiunti gli altri ingredienti che rendono noto il nostro dolce al caffè.

Anche il Friuli Venezia Giulia ne rivendica i natali già negli anni '40 del secolo scorso con  una versione al Marsala.

A Siena, per non essere da meno e per bruciare tutti sui tempi, pare che il primo tiramisù, chiamato allora "Zuppa del Duca", fosse stato addirittura servito al cospetto di Cosimo III de' Medici, vissuto tra il XVII e il XVIII secolo, proprio per rendere omaggio a uno dei suoi ingredienti principe, il caffè, introdotto in Italia, attraverso le importazioni, proprio in quel periodo. Fatto sta che, sicuramente Cosimo II de' Medici avrebbe apprezzato il nostro amato tiramisù ma, ahilui, al suo, per quanto nobile potesse essere, mancavano altri ingredienti fondamentali  come il mascarpone e i savoiardi.

In ogni caso, che le origini siano nobili o contadine, il tiramisù è un dolce che incontra il piacere gustativo di molti palati. La sua preparazione è semplice ed è possibile trovarne gl'ingredienti anche nei supermercati on line, con la comodità di vederveli recapitare a casa senza lo stress di code alle casse e caos di carrelli.

Vi proponiamo qui di seguito la nostra ricetta del Tiramisù:

Ingredienti per 8 persone:

- 250 gr di caffè (va bene sia fatto con la moka che espresso)

- 200 gr di zucchero

- 500 gr di mascarpone

- 300 gr di biscotti savoiardi

- 4 uova

-  cacao amaro q.b.

- un pizzico di sale

- 80 gr di Marsala (se preferite la versione alcolica)

Preparazione:

1) Per prima cosa, preparate il caffè. Che sia con la moka o espresso, il caffè deve essere freddo pertanto è meglio che lo prepariate per primo per permettergli di raffreddarsi. Una volta pronto, mettetelo in un piatto fondo un po' largo.

2)  Lavate le uova e separate gli albumi dai tuorli in due contenitori distinti.

3) Unite ai tuorli lo zucchero e un pizzico di sale. Sbattete poi i tuorli energicamente con un frustino manuale o elettrico fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

4) Con delicatezza, incorporate, con l'aiuto di un cucchiaio e lentamente, il mascarpone ai tuorli.

5) Sempre con l'aiuto di una frusta o manuale o elettrica, montate gli albumi.

6) Mescolando dal basso verso l'alto, unite gli albumi montati alla crema al mascarpone che avevate già preparato, facendo attenzione a procedere con delicatezza, in modo tale da mantenere la densità ottenuta in precedenza.

7) A questo punto, unite al caffè, che nel frattempo si sarà raffreddato, un cucchiaio di zucchero e il Marsala (se preferite la versione alcoolica).

8) E' il momento di immergere i Savoiardi nel caffè facendo attenzione a non immergerli per non più di un secondo per lato, in modo tale che assorbano il liquido al punto giusto.

9) Di volta in volta, disponete i  Savoiardi affiancati in una pirofila fino a formare un primo strato.

10) Una volta terminato il primo strato, con l'aiuto di un cucchiaio, spargete parte della crema al mascarpone che avevate preparato in modo tale da ricoprire completamente i Savoiardi .

11) Ricominciate di nuovo con un  altro strato di Savoiardi e poi nuovamente con la crema al mascarpone. Dipende dalle dimensioni della pirofila ma, con gl'ingredienti che avete a disposizione, dovreste riuscire a fare un paio di strati.

12) Una volta terminati gli strati di Savoiardi e mascarpone, passate una fitta spolverata di cacao, in modo tale da ricoprire bene il tutto.

13) Mettete a riposare la vostra pirofila in frigorifero per almeno un paio d'ore .

14) Buon appetito!

Topics: ricetta, caffè, tiramisù

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti