loader

Pane fatto in casa, la scelta della farina è fondamentale

Posted by Emanuele Salvato on 20-mar-2018 19.37.52

Il pane è alla base della nostra alimentazione. Si tratta, forse, dell'alimento più conosciuto e diffuso, anche perché viene utilizzato in molti modi di dire ("Buono come il pane" per dirne uno, ma anche il più colto "panem et circenses" in latino e, ancora, "quell'uomo è un pezzo di pane" per evidenziarne la bontà d'animo), nei titoli di film ("Pane e cioccolata", "il pane e le rose"... tanto per citarne alcuni). Insomma, abbiamo a che fare con un alimento semplice, buono e fondamentale. Un alimento che può anche essere fatto in casa.

pane-lievito-madre-mollica.jpg

Il pane, innanzitutto, è un prodotto alimentare ottenuto dalla fermentazione e successiva cottura in forno di un impasto a base di farina (che può essere 00, 0, 1, 2 o integrale, ma anche diversa da quella ottenuta dalla lavorazione del grano), cereali, acqua, confezionato con diverse modalità, arricchito e caratterizzato frequentemente da ingredienti regionali. Si tratta, come detto, di uno degli alimenti cardine della cosiddetta dieta mediterranea. In Italia è la legge a stabilire le caratteristiche e le denominazioni con il Decreto del Presidente della Repubblica n. 502 del 30 novembre 1998.

STORIA. Il pane era noto all'homo erectus e veniva preparato macinando cereali fra due pietre: l'impasto ottenuto veniva poi cotto su una pietra rovente. La fermentazione è stata scoperta dagli Egizi nel 3500 a.C.. Gli ebrei mangiano pane azzimo, senza sale, in occasione della commemorazione dell'Esodo dall'Egitto. E in ricordo dell'ultima cena di Gesù il pane azzimo, sotto forma di ostie, viene mangiato dai fedeli nel corso dell'Eucaristia. Dall'Egitto l'arte della panificazione passò in Grecia e i greci divennero ottimi panificatori aggiungendo ingredienti come latte, olio, formaggio, erbe aromatiche e miele. Furono anche i primi a preparare il pane di notte. Un tempo nelle campagne ogni famiglia o gruppo di famiglie faceva il pane in casa e lo impastava con la gramolatrice.

Prendiamo spunto da quest'ultimo passaggio per scoprire come realizzare un ottimo pane fatto in casa.

Innanzitutto è di fondamentale importanza la scelta delle farine e dell'acqua e bisogna fare attenzione alla lievitazione. Uno degli errori più frequenti è quello di farla durare troppo poco, ma bisogna anche stare attenti alla temperatura del forno.

La ricetta base per preparare il pane in casa prevede l'utilizzo di pochi e semplici ingredienti come farina, acqua, un pizzico di sale e lievito fresco che può essere lievito di birra o lievito madre.

Ecco la ricetta. Ricordiamo che gli ingredienti possono essere facilmente acquistati anche nei supermercati on line.

 

Ingredienti (per 6 persone):

  • 550 gr di farina 00 più quella per la spianatoia
  • 1 pizzico di zucchero
  • 20 gr di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino da caffè di sale fino

 

Preparazione:

  1. Versare il lievito di birra e un decilitro di acqua tiepida in una ciotola e scioglierlo;
  2. Unirvi 50 grammi di farina e lo zucchero e impastare il tutto;
  3. Coprire con uno strofinaccio e fare lievitare in un luogo tiepido per circa 20 minuti.
  4. Fare la fontana con la farina rimasta sulla spianatoia, versare al centro 2,5 dl di acqua tiepida e il sale, impastare il tutto;
  5. Unire l'impasto lievitato e lavorare ancora per incorporarlo;
  6. Continuare a lavorare l'impasto per il pane fino a quando non appariranno bollicine sulla superficie;
  7. Deporre l'impasto in una ciotola infarinata e farci sopra un taglio a croce, coprire con uno strofinaccio e farlo lievitare in un luogo tiepido fino a quando non avrà raddoppiato il volume;
  8. Riprendere l'impasto, dargli la forma preferita lavorandolo rapidamente, deporlo su una placca coperta di carta forno e ancora lievitare per mezzora;
  9. Cuocere il pane nel forno caldo a 250 gradi per circa un'ora.
  10. Fare raffreddare la pagnotta in un luogo freddo, ma al riparo dalle correnti d’aria.

Topics: farine, pane fatto in casa

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti