loader

Autunno, scopriamo i suoi frutti

Posted by Emanuele Salvato on 15-nov-2018 19.28.33

L'autunno è già arrivato da un po' anche se, viste le anomale temperature miti, fatichiamo a rendercene conto. Ogni stagione, oltre che il proprio clima, ha anche i propri frutti e le proprie verdure. I colori dell'autunno, se ci pensiamo, richiamano quelli dei suoi frutti di stagione: l'arancione delle foglie secche, della zucca, dei cachi, tanto per fare un esempio.

proprietà-frutta-autunno-850x468

Nel mese di novembre bisognerebbe acquistare, per quanto riguarda la frutta, arance, castagne, cachi, mandarino, mele, pere. Mentre per quanto riguarda la verdura novembre è il mese di: bietola, broccoli, finocchio, patate, porri, spinaci, zucca.

Diamo una rapida occhiata ad alcuni dei frutti elencati.

Le Arance sono forse la frutta regina dell'autunno e sono note le proprietà benefiche per l'organismo derivate dalla massiccia presenza di vitamina C che rafforza il sistema immunitario e combatte i radicali liberi.

Anche le castagne sono espressione dell'autunno soprattutto se associate a un buon bicchiere di vino. Sono un frutto molto nutriente e ricco di carboidrati. Sono ricche di proprietà e sono buone cucinate in diversi modi.

I Cachi si caratterizzano per il loro intenso colore arancione e per il loro gusto molto particolare e per la consistenza quasi gelatinosa. Sono ricchi di zuccheri e potassio, vitamine e hanno anche proprietà depurative e antiossidanti.      

Anche i mandarini sono abbondanti sulle nostre tavole in autunno e in inverno. Sono ricchi di vitamina C, fibre e carotene e sono indicati nelle diete perché estremamente digeribili. Con la loro buccia si può ottenere un olio cosmetico che fa molto bene alla pelle.

Come non citare le Mele, frutto della salute per eccellenza entrate anche nell'immaginario collettivo come frutto del benessere grazie al detto "Una mela al giorno toglie il medico di torno". Le mele hanno pochissimi grassi e pochissime proteine, Sono ricche di vitamine e fibre. Il loro succo è buonissimo.

Il melograno è dolce ma con un retrogusto acidulo. È ricco di flavonoidi che combattono i radicali liberi ed è ottimo per aumentare i livelli di emoglobina nel sangue e contrastare l'anemia.

I mirtilli rappresentano uno dei più potenti frutti antiossidanti presenti in natura. Sono alleati della vista grazie all'alta presenza di sali minerali flavonoidi e vitamina e, soprattutto, grazie alle antocianine che permettono di migliorare la vista.

La Pera è ricca di fibre solubili e insolubili e ha un elevato indice di sazietà. Ha pochi grassi e proteine aiuta ad abbassare il colesterolo nel sangue.

L'Uva è ricca di sali minerali, vitamine, zuccheri e acqua. Ha il potere di rigenerare il corpo e regolarizzare l'intestino. Inoltre, possiede ottime capacità antiossidanti, antivirali e aiuta la digestione.

PERCHÉ È MEGLIO CONSUMARE FRUTTA DI STAGIONE. È sempre meglio acquistare e consumare frutta di stagione perché solo in questo modo possiamo beneficiare al massimo del potere e del valore nutritivo di questi alimenti fondamentali per il benessere quotidiano del nostro organismo. Frutti che maturano anzitempo e che troviamo pronti da acquistare al supermercato anche se non è la loro stagione sono anche più costosi e inferiori come qualità ai frutti si stagione. Questi ultimi, contrariamente a quelli maturati fuori stagione, non crescono in serre ma all'aria aperta e, solitamente, in luoghi vicino agli esercizi dove vengono trasportati e venduti. La conseguenza di ciò è che per la coltivazione della frutta di stagione è richiesto un minor uso di pesticidi e anticrittogamici e nessun consumo energetico per il riscaldamento, se si tratta di serra calda. Non dovendo essere trasportati per lunghi tratti, i frutti di stagione generano un minor consumo di energia per il trasporto (benzina e conseguente inquinamento dell'aria).

Occorre inoltre controllare la provenienza dell'alimento, in quanto - molto spesso - frutta e verdura fuori stagione provengono da paesi extracomunitari in cui le regole in materia di prodotti fitosanitari sono meno rigide rispetto all'Italia.

Non sono da sottovalutare anche i risparmi di tipo economico che porta con sé il consumo di frutta di stagione. Considerato che richiedono meno utilizzo di accorgimenti per crescere hanno un prezzo inferiore a quelli fuori stagione e durano più a lungo, oltre che a essere più salutari e gustosi come detto.

Scegliere il cibo locale significa preferire i prodotti di stagione ed essere sicuri che lo siano dato che vengono coltivati proprio vicino a noi. Questa buona abitudine favorisce una maggiore varietà nel menù. Se in inverno provassimo a rinunciare alle verdure tipiche dell'estate (coltivate in serra o che arrivano da lontano), scopriremmo un mondo di nuovi sapori.

Alcune persone sono talmente abituate alla propria spesa standard al supermercato che non sanno più quali sono i prodotti tipici che vengono coltivati nelle vicinanze. Molti agricoltori li stanno riscoprendo e stanno dando spazio a varietà antiche e quasi dimenticate sui propri terreni.

Oggi è possibile acquistare on line la frutta di stagione e farsela recapitare direttamente a casa grazie ai servizi sempre più puntuali e precisi di supermercati on line come Cicalia, unico a consegnare anche freschi grazie all'utilizzo di mezzi refrigerati.

Topics: frutta di stagione, autunno

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti