loader

Ciliegie, frutto prelibato dalle inaspettate proprietà

Posted by Emanuele Salvato on 6-giu-2019 19.48.53

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta della frutta di stagione, l'estate in questo caso, e parliamo delle ciliegie. Rosse, dolci, succose le ciliegie sono un piacere per gli occhi, oltre che per il palato.

La loro origine è asiatica e, in particolare, la si colloca nella zona compresa fra il Mar Caspio e il Mar Nero. Nel VII secolo se ne registra la diffusione in Egitto e, successivamente, in Grecia e poi anche in Italia. Nel II secolo a.C. Varrone ne tratta l'innesto descrivendolo dettagliatamente. Secondo Plutarco, Plinio il Vecchio e Columella la ciliegia è arrivata in Italia grazie al console romano Lucullo che, al ritorno da una campagna militare contro Mitridate, la portò da Cerasonta, una cittadina greca dell'Asia Minore detta oggi Kiresun. Proprio da questo nome i romani la chiamarono Cerasus. Secondo altri autori il ciliegio fa parte del genere Prunus e non del Cerasum.

ciliegie

La fioritura del ciliegio, come noto, avviene in primavera ed è spettacolare per la bellezza dei fiori bianchi che popolano le piante.

Da un punto di vista strettamente nutrizionale, la ciliegia è ricca di vitamina A e B, ma non mancano proteine, sali minerali di calcio, magnesio e ferro. Le ciliegie contengono gli antociani, potenti antiossidanti, e sono ricche di zuccheri ma si contraddistinguono per un apporto calorico minimo di appena 38 kcal ogni 100 grammi di prodotto e, per questo, sono adatte a sostenere il regime di una dieta ipocalorica.

Notevoli sono i benefici che un consumo di ciliegie apportano all'organismo. Innanzitutto, come detto, le antocianine sono potenti antiossidanti presenti nelle ciliegie che risultano essere un importante alleato nel bloccare l'accumulo di depositi lipidici e nel combattere l'azione dei radicali liberi. Sempre le antocianine hanno un potente effetto antinfiammatorio. Le ciliegie, inoltre, sono anche diuretiche, contribuiscono a depurare il fegato e aiutano il buon sonno. Dissetanti perché ricche di sali minerali, aiutano anche chi soffre di stipsi. Il notevole contenuto di potassio le consiglia per l'ipertensione e sono anche ricche di fibre.

Il nome latino Avium fa riferimento al fatto che la disseminazione dei semi, i cosiddetti noccioli, contenuti all’interno dei frutti, avviene soprattutto per opera degli uccelli, attratti dal colore e dal sapore. In molti dialetti italiani, la ciliegia è indicata col termine cerasa, evidente eredità latina. Il ciliegio viene anche coltivato per il suo legno rosato, particolarmente apprezzato nei lavori di ebanisteria, per la produzione di mobili fini e per la fabbricazione delle pipe.

Il consumo delle ciliegie è largamente diffuso e si possono acquistare nei supermercati della Grande Distribuzione Organizzata. Ma si possono anche comodamente acquistare su Cicalia.com rimanendo a casa. Cicalia, infatti, è il supermercato on line che consegna la spesa a domicilio in 24/48 ore direttamente a casa. Compresi i prodotti freschi, la cui integrità è garantita dall’utilizzo di mezzi refrigerati per il trasporto. In questo modo anche la frutta fresca, come le ciliegie, si conserva meglio duramente il trasporto e arriva a casa in ottime condizioni.

Topics: proprietà, storia, ciliegie

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti