loader

Come utilizzare il miele in cucina: 8 esempi

Posted by Emanuele Salvato on 20-mar-2019 10.10.37

La sua dolcezza è proverbiale, ma fa anche bene alla salute grazie alle sue proprietà antibatteriche e antiinfiammatorie. Stiamo parlando del miele, il prodotto naturale delle api che per la sua dolcezza è un ottimo ingrediente per la preparazione di dolci, ma anche di piatti salati dove il contrasto la fa da padrone.

Abbiamo visto che esistono diversi tipi di miele che si differenziano per i fiori da cui proviene il nettare (millefiori, acacia, tiglio, castagno...) ma, in generale, l'utilizzo del miele in cucina aiuta a inumidire meglio gli impasti, se parliamo d torte e dolci, e garantisce anche una migliore conservazione. Se utilizzato a crudo, invece, apporta tutta la particolarità del suo aroma in abbinamento o contrasto con altri ingredienti.

struffoli

Vediamo alcuni piatti in cui può essere utilizzato il miele come ingrediente, sia dolci che salati.

Torrone. Il miele è uno degli ingredienti principali del torrone, il tradizionale dolce natalizio. Il miele si amalgama alla perfezione con le mandorle, lo zucchero, le ostie e il limone. Ne esiste una versione dura e una morbida, in entrambe il miele è protagonista.

Struffoli. Dolce tipico di Napoli, o si prepara soprattutto a Natale, ma anche nel periodo di Carnevale. È composto da palline di pasta fritta affogate nel miele e ricoperte di confetti di zucchero colorati, chiamati diavulilli. In questo dolce è indicato il miele millefiori.

Baklava. Si tratta di un tipico dolce greco e medio-orientale. È a base di pasta fillo, cotto al forno, con strati di frutta secca come noci, mandorle e pistacchi e cannella. Particolare è lo sciroppo che lo copre, fatto con miele, zucchero e succo di arancia. Viene servito freddo e tagliato a quadrati.

Cheesecake al miele. In pratica si tratta della versione un po' più leggera della nota torta americana. Al posto di panna e zucchero si possono utilizzare yogurt bianco alla greca e miele, che la rendono più leggera ma altrettanto buona.

Seadas. Si tratta di un dolce tipico della Sardegna, in particolare delle zone della Barbagia e del Logudoro. In origine doveva essere il dolce dei pastori consumato in occasione delle feste e con la preparazione el formaggio fresco di pecora. Sono frittelle di grano e strutto farcite con formaggio fresco di pecora, innaffiate dal miele. Particolarmente adatto per le seadas è il miele di corbezzolo, che si trova abbondante in Sardegna.

Anatra al limone. Non solo dolci, il miele è ottimo anche per i piatti salati come questa anatra al limone. Per la preparazione di questo piatto di carne di anatra è indicato il miele di castagno al quale si aggiungono limoni e olio.

Pollo all'arancia. Alla base di questo gustosissimo piatto a base di carne di pollo, ci sta il contrasto fra il sapore acidulo e dominante dell'arancia e la dolcezza del miele, in particolare è indicato quello di acacia per la sua leggerezza.

Abbinamento coi formaggi. I diversi tipi di miele in commercio, che potete trovare e acquistare anche nel supermercato on line Cicalia.com, possono essere abbinati a diversi formaggi: pasta dura, pasta molle, diversa stagionatura sono le discriminanti che fanno appaiare un miele a un formaggio.

Topics: ricette, miele, tipi di miele

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti