loader

Farina di mandorle, alternativa da non sottovalutare

Posted by Emanuele Salvato on 13-mar-2018 18.57.55

Fra le farine alternative a quelle ottenute dal grano vi è anche quella di mandorle. Si tratta di un prodotto che si ottiene dalla macinazione delle mandorle sgusciate e pelate e che viene utilizzato, in particolar modo, nella preparazione di dolci. La farina di mandorle non contiene glutine, differentemente da quella di grano e quindi risulta adatta nella preparazione di cibi destinati a celiaci o persone che soffrono di intolleranze alimentari al glutine. La farina di mandorle caratterizza i cibi per il gusto molto delicato ed è molto versatile.

farina-di-mandorle.jpg

Come è facile intuire, i benefici e le proprietà nutritive caratteristici delle mandorle si ritrovano anche nella farina ottenuta dalla loro macinazione. La farina di mandorle è ricca di numerosi micronutrienti in grado di apportare molta energia al nostro organismo. Non a caso per chi fa sport è consigliato consumare una manciata di mandorle al giorno come snack energizzante. La farina di mandorle è anche una fonte di magnesio, che, come noto, è un minerale capace di aiutare il funzionamento del sistema nervoso ed è utile in caso di insonnia e depressione affaticamento e stress. Apporta più proteine che carboidrati ed è anche fonte d ferro e calcio, come noto coadiuvante nel mantenimento delle ossa in salute. Anche l'omega 3 è contenuto nella farina di mandorle che, come le mandorle, contribuisce ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue ed è utile a contenere l’indice glicemico di chi soffre di diabete e iperglicemia.

Essendo la mandorla oleaginosa è intuibile che il suo potere calorico sia elevato: 100 grammi di mandorle o di farina di mandorle apportano ben 603 Kcal. Anche la farina di mandorle è dunque un alimento assai energetico.

Detto ciò, bisogna dire che quando si utilizza la farina di mandorle non lo si fa per sfruttarne le qualità benefiche ma le proprietà culinarie che è in grado di apportare. Abbiamo visto, infatti, che la farina di mandorle è usata per la preparazione di prodotti da forno, mentre mescolata allo zucchero raffinato costituisce la pasta di mandorle, duttile e malleabile, utilizzata per decorare o ricoprire torte. La farina di mandorle si usa anche per preparare amaretti morbidi e creme dolci.

Oltre all'utilizzo culinario, la farina di mandorle è anche usata per l'autoproduzione di cosmetici, come scrub fai da te per il viso e per il corpo.

Ovviamente possono esserci controindicazioni al consumo della farina di mandorle per chi soffre di allergia alle mandorle e ad altra frutta a guscio, come le noci o le arachidi. L allergie alla frutta a guscio, infatti, sono tra le più gravi allergie alimentari che conosciamo e chi ne soffre deve far attenzione, evitando accuratamente questo tipo di alimenti e deve essere a conoscenza di come intervenire in caso di assunzione accidentale.

Pur trattandosi di un prodotto non di larghissimo consumo, l'utilizzo della farina di mandorle nella preparazione di dolci e creme è sempre più diffuso. Non sono più un prodotto introvabile e a testimoniarlo anche la possibilità di acquistarla nei supermercati on line dove si può fare la spesa a colpi di click senza bisogno di spostarsi da casa.

Topics: proprietà, farina, farina di mandorle

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti