loader

La pasta senza glutine fa dimagrire? Ecco quel che c'è da sapere al riguardo

Posted by Emanuele Salvato on 6-lug-2017 10.24.56

 

Ci sono persone che, a causa di una malattia chiamata celiachia, sono costrette a seguire un regime dietetico che prevede l'esclusione degli alimenti che contengono glutine, compresa la Pasta. Molte aziende alimentari hanno lanciato gamme di pasta senza glutine, che può essere mangiata anche dai celiaci senza conseguenze sulla salute.

dieta-senza-glutine-917869_origin.jpg

Negli ultimi tempi, però, si è diffusa un'abitudine a voler seguire regimi alimentari senza glutine anche se non si soffre di celiachia o intolleranza al glutine, con la convinzione che una dieta di questo tipo possa aiutare a far dimagrire.

DIETA SENZA GLUTINE FA PERDERE PESO? Molti specialisti sostengono che una dieta priva di glutine non serva a far perdere peso e dimagrire. Anche se, di fatto, un vantaggio c'è: eliminando molti alimenti ricchi di carboidrati e zuccheri, contenenti glutine, si elimina una buona parte degli alimenti che fanno ingrassare. Per essere in perfetta linea, infatti, sarebbe meglio limitare molto gli alimenti ricchi di carboidrati ma è bene sapere che i cibi senza glutine, disponibili in farmacia e nei supermercati tradizionali e on line, non hanno per forza un effetto dimagrante perché non nascono con questo intento, ma con lo scopo di venire incontro alle persone che soffrono di celiachia e intolleranza al glutine.

DIETA SENZA GLUTINE, COSA POSSO MANGIARE? Una dieta senza glutine prevede l'assunzione di alimenti quali la carne, il pesce, la frutta, la verdura, i formaggi, il riso e tutti i prodotti alternativi ai farinacei prodotti per i celiaci. Un alimento perfetto per una dieta senza glutine è la Quinoa, una pianta erbacea della famiglia degli spinaci e della barbabietola, ricca di proprietà e benefici, coltivata da oltre 5000 anni sugli altipiani delle Ande. Si tratta di un alimento molto nutriente che si può usare sia come ingrediente per ricette dolci o salate, ma può essere ridotto anche a farina per impasti. Non bisogna invece farsi trarre in inganno da alimenti come bastoncini di pesce, salsicce e salse di soya che seppur appartenenti alle categorie di pesce, carne da inserire nella dieta senza glutine, ma che nei loro condimenti o nelle loro panature spesso contengono glutine.

Scarica l'eBook Gratis

DIETA SENZA GLUTINE PER NON CELIACI, FA BENE? Come si diceva, qualche anno fa la dieta senza glutine è stata praticata molto anche da soggetti non celiaci. Chi ha provato a seguire un regime alimentare di questo tipo ha riportato benefici come un certo dimagrimento, probabilmente dovuto all'eliminazione di zuccheri e carboidrati; pancia più sgonfia e una sensazione generale di benessere e leggerezza. Il dimagrimento abbastanza rapido si accompagna a una ritrovata energia, perché un regime dietetico gluten free abbatte le calorie azzerando la sensazione di pesantezza generata dalla digestione di zuccheri e carboidrati che rallenta e appesantisce l'apparato digerente.

Bisogna però tenere conto del fatto che una dieta senza glutine, non dettata da necessità di salute, ha controindicazioni. Essendo nata come rimedio medico e non come dieta dimagrante, è probabile che i suoi effetti dimagranti non perdurino nel lungo periodo. Ci sono, anzi, testimonianze e studi che evidenziano questo aspetto. Una dieta senza glutine per chi non è celiaco o intollerante al glutine potrebbe essere addirittura controproducente. Un organismo non più abituato al glutine potrebbe etichettarlo come nemico e reagire con intolleranze mai manifestate in precedenza una volta reintrodotto il glutine nella dieta.

In ogni caso prima di sottoporsi a un regime dietetico che escluda certi alimenti è sempre meglio affidarsi all'esperienza di un medico nutrizionista.

GLUTINE E CELIACHIA. Ma cos’è il glutine esattamente? E’ una sostanza ottenuta dall’unione di 2 proteine, principalmente presenti nei cereali, che insieme all’acqua favoriscono una certa elasticità negli alimenti che possono essere quindi cotti senza subire rotture, come ad esempio la pasta o il pane.

Chi soffre di celiachia è intollerante al glutine, una proteina, come detto, presente in quasi tutti i cereali come grano, farro, orzo, kamut, segale e di conseguenza in tutti i derivati alimentari che li contengono come pasta, pane, biscotti ecc. Queste persone se introducono il glutine scatenano una risposta infiammatoria alla mucosa intestinale e ciò ne deriva un malassorbimento dei nutrienti. La pasta normale viene fatta con la semola di grano duro ed è proprio l’associazione tra amido e glutine che permette di ottenere una pasta di ottima consistenza. Come già detto, però, sono oggi disponibili molti prodotti alternativi ai derivati dai farinacei e privi di glutine. Molte sono le gamme di pasta senza glutine in commercio e reperibili nei supermercati tradizionali e anche nei supermercati virtuali che permettono di realizzare la spesa on line.

 Scarica l'eBook Gratis


 

Topics: barilla, pasta senza glutine

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti