loader

Marmellata, confettura e composta: ecco le differenze

Posted by Emanuele Salvato on 18-mag-2019 1.34.09

Utilizziamo i termini marmellata o confettura, a volte anche composta, come se fossero dei sinonimi ma, invece, ognuno di questi termini ha significati ben precisi e identifica tre prodotti con determinate caratteristiche. Stiamo parlando di frutta, in particolare quella che lavoriamo per ottenere prelibati prodotti da spalmare sul pane la mattina o da accompagnare a formaggi, carni eccetera, nel corso di una cena raffinata o di un pranzo un po' gourmet. Si diceva di differenze, appunto, e cerchiamo di conoscerle.

marmellate-e-confetture

Confondere marmellate e confetture è un'operazione quotidiana per molte persone che, a torto o a ragione, non si pongono neppure il problema se siano uguali o diverse. Sono diverse e anche la Unione Europea è intervenuta ponendo precisi paletti che, nella fattispecie, hanno preso la forma di una direttiva, la 79/693 del 1979 recepita in Italia nel 1982 con il Dpr n.401.

La marmellata, in sintesi, è un prodotto alimentare a base di zucchero e agrumi. Perché sia tale la percentuale di frutta deve superare necessariamente il 20% e sono ammessi essenzialmente agrumi quali arancia, mandarino, limone, cedro, bergamotto e pompelmo. Da specificare inoltre, come riportato nella direttiva europea, che degli agrumi si possono utilizzare polpa, purea, succo, estratti acquosi e scorza.

La prima grande differenza fra marmellata e confettura è che quest'ultima può essere preparata con qualsiasi tipo di frutta. Non esiste proprio limite alla frutta che si può utilizzare, ma è importante che nella preparazione venga utilizzata la polpa e che la percentuale non sia mai inferiore al 35%. Quando si parla di confettura 'extra' vuol dire che la frutta utilizzata supera il 45% del totale del prodotto.

Tra la marmellata e la confettura si inserisce la composta, che chiamare terzo incomodo è inappropriato. Più esatto è definirla un altro modo di utilizzare la frutta rispetto a confettura e marmellata, generalmente ritenuto più 'sano' perché la frutta utilizzata è moltissima rispetto al totale del prodotto. Solitamente nella composta la frutta supera i due terzi del totale e la quantità di zucchero è molto inferiore a quello presente nelle altre preparazioni.

Le marmellate e le confetture sono oggi prodotte su scala industriale, ma esistono ancora moltissime persone che se le preparano in casa secondo il metodo tramandato dalla nonna o dalla zia e che, magari, ne regalano qualche vasetto per Natale o in occasioni speciali. I canali di distribuzione di marmellate e confetture sono svariati e comprendono, ovviamente, anche la grande distribuzione tradizionale, oltre che il commercio di vicinato, i negozi bio e specializzati in prodotti salutari. Ma anche i supermercati on line come Cicalia offrono la possibilità di acquistare marmellate e confetture di ogni marca e tipo con il vantaggio che è possibile farsele recapitare direttamente a casa senza stress e senza il bisogno di uscire di casa.

Topics: confetture, marmellata, composta

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti