loader

Penne rigate senza glutine Barilla, tutto il gusto della tradizione anche per celiaci

Posted by Emanuele Salvato on 12-lug-2017 8.45.49

Le penne rigate o lisce sono uno dei tipi di pasta più amati in Italia. E questo vale sia per le penne di pasta di semola di grano duro, quelle tradizionali, ma anche per le penne integrali e per quelle senza glutine prodotte con farine diverse da quelle ottenute dal grano.

Le penne rigate senza glutine Barilla, ad esempio, sono molto apprezzate da quelle persone che per motivi di salute - celiachia e intolleranza al glutine - devono eliminare certi tipi di alimenti e cercare alternative prive di glutine. Le Penne Rigate Barilla Senza Glutine adottano il tradizionale taglio obliquo "a pennino" ma sono realizzate con una ricetta speciale ed esclusiva, ossia un mix di farine di mais bianco, mais giallo e riso in grado di garantire un sapore delicato e bilanciato capace di non far rimpiangere la tradizionale pasta di semola di grano duro.

4387981_BARILLA-Gluten-free-pasta.jpg

Le penne rigate sono molto amate perché risultano un formato molto duttile e capace di adattarsi a diversi condimenti. Le penne rigate senza glutine Barilla si sposano perfettamente con sughi di ogni tipo, ovviamente senza glutine, da quelli tradizionali a base di carne e pomodoro fino a quelli più originali che uniscono verdure e formaggi. Grazie alla loro particolare forma slanciata e snella, le penne rigate senza glutine Barilla permettono di creare anche pasticci al forno e favolosi abbinamenti con ragù alla boscaiola.

LISCE O RIGATE? STORIA DELLE PENNE, Anche le penne, come molti altri formati di pasta, hanno una storia che affonda le radici molti anni addietro e quando si parla di penne scatta la diatriba fra penne lisce e penne rigate. Vediamone innanzitutto le differenze.

Le penne rigate presentano delle rughe su tutta la superficie della penna e proprio per questa loro caratteristica sono croccanti in bocca. Sono apprezzate in tutta Italia e anche all'estero e cambiano nome a seconda delle regioni d'Italia. In Umbria diventano 'spole e nel sud Italia sono chiamate 'maltagliati'.

Le penne lisce sono più apprezzate nel Sud perché, per tradizione, esaltano il gusto del pomodoro, delle verdure e del ragù di carne.

Scarica l'eBook Gratis

NORD E SUD “SPACCATI” SULLE PENNE. Ma ci sono anche altre ragioni storiche che giustificano questa spaccatura fra nord e sud. Andando a spulciare nel web ci si imbatte in una bella ricostruzione storica sul tema effettuata da Giuseppe Di Martino.

Pare che a Napoli e in particolare a Gragnano - città nota pe famosa per la produzione di pasta - la pasta rigata venisse prodotta solo per i mercati del Nord. Al nord la pasta rigata aveva preso maggiormente piede per sopperire a due deficit: il primo era l'assenza di semole di forza (con alto glutine) poiché la produzione di grano duro era concentrata al sud, in zine secche e abbastanza calde, dove da sempre questa varietà dà il meglio.

La seconda mancanza era quella di un microclima prevedibile e stabile, adatto alla prosciugazione della pasta. Nelle zone del napoletano e delle coste italiane del sud il clima temperato secco e prevedibile aiutava a prosciugare all'esterno grandi quantità di pasta, con un basso rischio commerciale. La rigatura a quei tempi serviva come vero pilastro per reggere la forma e la cottura a chi mancava di questi ultimi requisiti. Tecnicamente, infatti, la rigatura è un'asperità, formata in sezione da una gola e da una valle. Il differente spessore della penna rigata rispetto a quella liscia determina una differenza nei tempi di cottura e un aumento di superficie di contatto con l'acqua che determina la sensazione di una pasta al dente, anche quando è cotta troppo. Tutto ciò fa in modo che le penne rigate, come la pasta rigata in generale, sia considerata da puristi della pasta come i napoletani e la gente del sud in genere, come una pasta imperfetta.

PENNE RIGATE SENZA GLUTINE BARIILA: VALORI NUTRIZIONALI. Le penne rigate senza glutine Barilla sono vendute - nei supermercati tradizionali come in quelli virtuali, se si desidera sperimentae le comodità della spesa on line - in confezione da 400 grammi e hanno un tempo di cottura di 9 minuti. Sono prodotte con acqua, farina di mais bianco (65%), farina di mais giallo (29,5%) e farina di riso (5%)

 

 

 

ENERGIA

kcal

359

ENERGIA

kJ

1524

PROTEINE

g

6,5

CARBOIDRATI

g

78

di cui ZUCCHERI

g

1,2

GRASSI

g

1,2

di cui SATURI

g

0,3

FIBRA

g

1,1

SALE

g

0,003

 

Scarica l'eBook Gratis

Topics: barilla, pasta senza glutine

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti