loader

Seguire la stagionalità delle verdure per un'alimentazione più sana

Posted by Emanuele Salvato on 12-set-2017 9.16.36

La grande distribuzione ci ha ormai abituati a vedere molti tipi di verdura in qualsiasi periodo dell'anno. Potenza delle serre, ma anche dei grandi frigoriferi e della possibilità di trasportare ortaggi per tantissimi chilometri.

Ma ogni tipo di verdura ha un proprio specifico periodo dell'anno nel corso del quale cresce, matura ed è pronto per essere consumato in maniera naturale. Seguire la stagionalità delle verdure, infatti, è una condizione imprescindibile per un'alimentazione sana e ricca di benefici per il nostro organismo. Ma è anche un vantaggio per l'ambiente e per il portafoglio.

 tabella-verdura-stagione.jpg

Mangiare verdure di stagione, infatti, vuol dire rispettare l'equilibrio fra uomo e ambiente. Ce lo insegnano gli animali, che non possono recarsi al supermercato per comprare quel che vogliono, ma sono costretti a modificare il loro comportamento alimentare a seconda delle stagioni se non vogliono morire di fame. Il fatto che l'uomo, come detto, grazie alle tecnologie di cui è in possesso possa mangiarsi frutta e verdura fuori stagione non è certo positivo per il rispetto dell'ecosistema e nemmeno per la salute, poiché anche l'uomo ha dei ritmi biologici differenti che lo portano a cercare certi tipi di ortaggi in determinate stagioni. E' l'organismo che lo richiede. Secondo quanto sostenuto da Campagna Amica - Fondazione di Coldiretti istituita per realizzare iniziative volte ad esprimere pienamente il valore e la dignità dell’agricoltura italiana, rendendo evidente il suo ruolo chiave per la tutela dell’ambiente, del territorio, delle tradizioni e della cultura, della salute, della sicurezza alimentare, dell’equità, dell’accesso al cibo ad un giusto prezzo, dell’aggregazione sociale e del lavoro - mangiare verdura di stagione va in aiuto all'economia e si traduce, ancora una volta, in un vantaggio per l'uomo.

 

La verdura di stagione ha bisogno, poi, di molti meno trucchi per crescere e, di conseguenza, è più ricca di elementi naturali e quindi ha meno prodotti chimici, soprattutto se si scelgono ortaggi a chilometro zero. Questi ultimi per arrivare sui banchi dei supermercati tradizionali e anche dei supermercati on line devono percorrere meno strada e ciò significa una maggiore capacità di mantenere le vitamine di cui sono ricchi. Il contenuto di vitamine, infatti, non rimane sempre invariato e si riduce con il tempo: più lontani siamo dalla raccolta, meno vitamine ingeriremo. Scegliere ortaggi di stagione, poi, consente di differenziarne il consumo e ci impedisce di alimentarci con gli stessi cibi tutto l'anno rimettendoci in sintonia con la natura e con l'evolvere delle stagioni che porta con sé anche verdure differenti a seconda del periodo dell'anno.

Quindi se consumare molta verdura è un toccasana per il nostro organismo, consumarla seguendo la stagionalità dei prodotti fa ancora meglio.

 

CALENDARIO STAGIONALITÀ VERDURA

Per scegliere la verdura giusta al momento giusto è importante tener conto della stagione.

 

GENNAIO

Bietole da coste, Carciofi, Carote, Broccoli, Cavolfiori, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Patate,

Radicchio, Rape, Spinaci, Zucche

 

FEBBRAIO

Bietole da coste, Carciofi, Carote, Broccoli, Cavolfiori, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Patate,

Radicchio, Rape, Sedano, Spinaci, Zucche

 

MARZO

Asparagi, Bietole da coste, Carciofi, Carote, Broccoli, Cavolfiori, Cavoli, Cicoria, Cipolline,

Finocchi, Insalata, Patate, Radicchio, Rape, Sedano, Spinaci

 

APRILE

Aglio, Asparagi, Bietole da coste, Carciofi, Carote, Cavolfiori, Cavoli, Cicoria, Cipolline,

Finocchi, Insalata, Patate, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Spinaci

 

MAGGIO

Aglio, Asparagi, Bietole da coste, Carote, Cavoli, Cicoria, Cipolline, Fagioli, Fagiolini, Fave,

Finocchi, Insalata, Patate, Piselli, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Spinaci

 

GIUGNO

Aglio, Asparagi, Bietole da coste, Carciofi, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Fagioli,

Fagiolini, Fave, Insalate, Melanzane, Patate, Peperoni, Piselli, Pomodori, Radicchio,

Ravanelli, Sedano, Zucchine

 

LUGLIO

Aglio, Bietole da coste, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Fagioli, Fagiolini, Fave, Insalate,

Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Zucchine

 

AGOSTO

Aglio, Bietole da coste, Carote, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Fagioli, Fagiolini, Insalate,

Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Zucche, Zucchine

 

SETTEMBRE

Aglio, Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavoli, Cetrioli, Cicoria, Fagioli, Fagiolini, Insalate,

Melanzane, Patate, Peperoni, Pomodori, Radicchio, Ravanelli, Sedano, Spinaci, Zucche,

Zucchine

 

OTTOBRE

Aglio, Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavolfiore, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Insalate,

Melanzane, Patate, Peperoni, Radicchio, Rape, Ravanelli, Sedano, Spinaci, Zucche

 

NOVEMBRE

Aglio, Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavolfiore, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Insalate,

Patate, Radicchio, Rape, Sedano, Spinaci, Zucche

 

DICEMBRE

Bietole da coste, Carote, Broccoli, Cavolfiore, Cavoli, Cicoria, Finocchi, Insalate, Patate,

Radicchio, Rape, Spinaci, Zucche

Topics: verdura, stagione, stagionalità

Benvenuto su Cicalia.com 

il tuo Supermercato Online!


Approfondisci gli articoli sul nostro blog e quando sei pronto fai la spesa online. Inserisci i prodotti nel carrello e scegli dove vuoi riceverli: a tutto il resto pensiamo noi :-)


Perchè Cicalia:

  • È veloce (24/48 ore in tutta Italia);
  • Consegna con mezzi refrigerati;
  • Ordini quando vuoi, senza code!

Iscriviti alla nostra newsletter

Articoli recenti

Categorie e Argomenti

vedi tutti